Il trionfo dell’entropia

Metti che qualcuno si inventa una cosa sfiziosa, che fa piacere vedere o ascoltare…qualsiasi cosa sia. Senza delle pretese di eccezionalità. Una cosa semplice, ma carina. Metti che è così […]

Iconcine….che passione!

Ci sono due modi per pagare eccessivamente un designer e non sfruttarlo appieno. Oggi parlo del primo modo, il più diffuso: l’UX/UI designer assunto per disegnare icone. Quando quest’ultimo si […]

E’l’inizio della fine…

Ho un nuovo vizio da aggiungere al mio elenco di paranoie…e non mi piace per niente. Di recente, ogni volta che leggo un articolo su Internet, soprattutto se è interessante, […]

Fanta-design

Un bravo designer deve dire delle assurdità. Lo DEVE fare. Lo fa per il bene dell’Umanità. E io sono un asso in questo. Mi faccio prendere in giro da tutti […]

Chi non è esperto di tecnologia?!?!

A chi non è mai capitato di assistere a quelle discussioni “da bar” dove due colleghi si sfidano a colpi di numeri e prestazioni? Oppure, di incontrare alla cena di […]

Tempi dissociati

Disturbo dissociativo dell’identità – personalità multipla – tante personalità diverse, tutte tranquillamente sviluppate, che si alternano l’una con l’altra. https://www.lostudiodellopsicologo.it/disturbi/disturbo-personalita-multipla/ Mi sento un anello di una catena che lega due mondi. […]

Duri insegnamenti

Questi tempi non proprio sereni a me stanno insegnando molto. Ad esempio ho imparato: che qualsiasi timore posso avere nella vita, può essere spazzato via da un evento improvviso non […]

Design per evidenziare

Uno degli errori più frequenti di chi deve comunicare qualcosa e non ha esperienza di grafica è quello di farlo in maniera monocorde, omogenea, senza evidenziare quello che è necessario. […]

Respirare la bellezza

Sembra banale, ma quando si fa un lavoro come il mio, bisogna circondarsi di belle cose. Pare una contraddizione con quanto ho scritto in un post precedente. Infatti asserivo di […]

Il Design è un cassetto di mutande

Detesto quando la gente usa delle perifrasi per comunicare. Chiama il pane, “pane” e il vino “vino” e vedrai che ci capiamo. Ma comprendo che questo modo di fare elimini […]